4 febbraio 2009

Sapone bicolor

Questa è la settimana della pulizia... dopo il docciaschiuma, è la volta del sapone!
Mostro anche a voi la mia ultima creazione saponifera, finora mi ero dedicata solo a fare dei saponi piuttosto semplici.
Non voglio dire che un sapone bicolore sia difficile da fare, ma diciamo che non so perché temevo di non essere in grado e come prima prova, non mi lamento anche se poi si può fare sicuramente di meglio... con la pratica che nel sapone mi manca, l'avevo trascurato un po'
Invece sono stata presa da un raptus saponifero che devo assolutamente soddisfare!


Sapone Bicolor alla Violetta

Ricetta per 800gr

Olio di Oliva 560 (70%)
Olio di Cocco 160 (20%)
Olio di Ricino 40 (5%)
Olio di Germe di Grano 40 (5%)

Soda caustica 108 (sconto 6%)
Acqua 240

Colorante: ultramarino viola comprato su Behawe
Fragranza: Violets are blue di Sensory Perfection


Sapone fatto con il procedimento a freddo.

Ho diviso le dosi per due e in pratica ho fatto due saponi.
Il primo sapone l'ho colorato con l'ultramarino viola che ho sciolto negli oli appena pesati e siccome non si scioglieva mescolando a mano e pazienza non ne ho, ho dato una frullata con il minipimer e gli oli sono diventati belli viola.
Al nastro ho aggiunto la fragranza che non mi ha ammassato (ho rischiato, ma è la seconda volta che non mi succede con queste fragranze... di sicuro con altre è meglio aggiungerle nello stampo), quindi il composto è rimasto liquido l'ho versato questa prima nello stampo di legno e lasciato lì a calduccio.

Nel frattempo mi sono messa a preparare la seconda parte bianca che quindi non colorato e che ho volutamente fatto addensare un po' di più dopo il primo nastro leggero continuando a frullare perché volevo che il sapone avesse una superficie che desse un'idea di crema.
Siccome qualche tempo prima avevo fatto dei saponi venuti male e di un colore viola che sembrava più grigio li ho rotti a pezzetti e appoggiati sopra.

Ecco il sapone nello stampo:


Diciamo che i pezzettini sopra potevo fare a meno di metterli perché sono un po' "acuminati", ma qualcuno l'ha definito sapone da massaggio... e allora ho deciso che è un sapone da usare sotto la doccia per stimolare la circolazione


E adesso è lì a stagionare... e a breve prevedo una nuova saponificazione

15 commenti :

  1. bellissimo questo sapone!!! mi ricorda quei saponi goduriosi di 'belle bolle' e marche così..complimenti Patty :)
    (ho messo il tuo blog nei feed, così non mi scappano più i post :D..ora devo vedere di aggiornare anche il mio..che poverino è fermo da un bel pezzo :P )

    RispondiElimina
  2. Bello, bello bello! Stupendo davvero! Mi piacciono molti i due colori e le scagliette, da mangiare!

    RispondiElimina
  3. Grazie! Siete gentilissimi!

    @Murex: Mi raccomando, aspetto che aggiorni il blog... anche se nel frattempo sbircio le tue foto ;)

    RispondiElimina
  4. Complimenti, come sempre... bellissimi saponi! Io per mancanza di tempo è da un po' che non mi dedico all'autoproduzione...

    RispondiElimina
  5. non è bello,di più!!!!brava come sempre patty :)

    poi io adoro il viola in ogni sua sfumatura :D

    RispondiElimina
  6. Grazie!
    Anch'io adoro il viola ;)

    RispondiElimina
  7. Ma quanto è bello questo sapone? Mi piacerebbe moltissimo diventare una spignattatrice, ma temo sempre di combinar disastri...
    Complimenti davvero, è davvero bello. Sul buono e profumato non ho dubbi!

    RispondiElimina
  8. Kya... lasciati tentare ;)

    Grazie veramente per i complimenti, come sempre!

    RispondiElimina
  9. Ciao Patty! Ma come sarà bello questo sapone,
    più lo guardo e più mi piace!!!!!
    Si potrebbe fare uno scambio con il mio Bounty?
    Vati

    RispondiElimina
  10. Vati carissima, io lo scambio lo faccio volentierissimo... però non sono un'esperta saponificatrice come te, perciò sii comprensiva con la mia creaturina ;-)
    Salutoni, Pat

    RispondiElimina
  11. Esperta de che? I miei a volte sono pastrocchi!!! Il mio non l'ho ancora provato, mi faccio sentire appena è pronto.
    Ciao
    Vati

    RispondiElimina
  12. Il mio è ancora in fase di stagionatura perciò è ancora da provare :)

    RispondiElimina
  13. Ciao Patty
    A me piace molto la tua nuova creazione! Ieri sera ho fatto una sapone coi mirtilli allora ho misto qualche colori e profumi di Behawe..
    come frutti del bosco ( Waldhimbeere) e fragole e mango.
    Purtroppo i colori sono misti... .. pero puo vedere nella mia blog :)
    Tanti Saluti di olanda
    Georgette

    RispondiElimina
  14. Ciao! ma dopo quanto tempo hai versato lo strato bianco su quello viola??
    grazie ^__^

    RispondiElimina
  15. Il tempo di preparare il secondo impasto :)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, significa molto per il blog :)