10 giugno 2009

Tonico alla Mela Verde

Ancora un tonico.... sembra quasi che me li beva!
In realtà devo occuparmi anche del mio beauty da viaggio che deve essere sempre fornitissimo, visto che ogni week end sto dal mio ragazzo... sia mai che aprendolo mi accorga che il tonico è finito! Che incubo ;-P
E siccome mi piace variare, non ripeto quasi mai la stessa ricetta. Proprio ieri stavo dando un'occhiata alla mia scatola degli "attivi" (poi c'è la scatola degli emulsionanti, la scatola degli oli e burri, ecc) ed ho rinvenuto la polvere di Mela di Aroma-Zone.com. Tra tutte le cose che ho, era finita nel dimenticatoio (errore!!).
Ma si è fatta subito notare per quel delizioso profumo che emana anche a sacchetto chiuso. Ho subito pensato di usarla per farmici il tonico e credetemi, è una cosa goduriosissima!



Tonico alla Mela Verde

Acqua a 100
Estratto di mela in polvere (Aroma-Zone) 1
Inulina (Aroma-Zone) 1
Pantenolo 1
Sodio Jaluronato in soluzione all'1% 3
NMF Complex (Aromantic) 2

Proteine quaternizzate del latte (liquide) 0.5

Phenonip 0.5
Poliglicerile 10 laurato 2


Procedimento:

Dapprima ho solubilizzato il Phenonip (oleoso) nel Poliglicerile 10 Laurato per poterlo così inserire in questo prodotto a base di acqua: ciò vuol dire mescolare assieme Pge 10 Laurato, il Phenonip finché spariscono le gocce oleose.
Poi ho aggiunto all'acqua tutti i principi attivi idrosolubili: NMF Complex, Pantenolo, Inulina, Mela in polvere, la soluzione di sodio jaluronato e le proteine del latte.
A questo, ho aggiunto il conservante solubilizzato e modificato il ph fino a 5 . Infine, l'ho colorato a piacimento (verde).



Ingredienti:
  • Estratto di mela verde: Pyrus malus fruit extract and maltodextrin and acacia senegal gum. Come ho già detto, profuma da matti e secondo il sito che lo vende è ricco delle vitamine della mela (soprattutto E e C), ma è anche idratante grazie agli zuccheri e all'acido malico. Mi sono accorta che dopo qualche ora, l'estratto si deposita sul fondo della confezione ma comunque basta agitarlo che si disperde nell'acqua (oppure se volete potete filtrare e il profumo credo rimanga).
  • Per gli altri ingredienti già trattati, c'è la ricerca qui a lato.
Comunque fare un tonico è una delle cose più semplici che c'è, basta avere un po' di fantasia e metterci dentro quello che c'ispira di più (soprattutto idrosolubile).

A presto,


5 commenti :

  1. Che carino! Amo la mela verde!

    RispondiElimina
  2. gentile e precisa come sempre! grazie!

    RispondiElimina
  3. Io ho un'autentica adorazione per la mela verde. Non sono (ancora) una spignattatrice e leggere certi ingredienti dai nomi poco familiari un poco mi intimorisce, ma immagino che sia solo un'impressione iniziale, vero? In realtà quando uno ci prende la mano credo possa risultare una operazione abbastanza agevole prepararsi un tonico. E poi vuoi mettere la soddisfazione?
    (sento già il profumino di mela)
    Che tu sappia questi ingredienti li vendono anche nelle erboristerie o solamente online?

    RispondiElimina
  4. Ciao!
    I nomi sono bruttini in effetti però se riesco ad usarli io che non ho conoscenze di chimica... possono farlo tutti :)

    Comunque gli ingredienti è meglio cercarli online (nelle erboristerie no) e trovi il link alla lista dei siti che conosco in altro a destra del blog.

    RispondiElimina
  5. scusate l'ignoranza io nn ho mai fatto cose di questo tipo...volevo chiedervi cosa intende con ACQUA A 100???e i pesi sono espressi in grammi????grazie mille

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, significa molto per il blog :)