17 luglio 2014

Gel esfoliante viso

Buongiorno!

Ancora esfoliante viso direte voi! Promesso che con questo per ora ho finito le idee! Ma questa volta è uno scrub puro e semplice che non deterge ma è leggero, non lascia residui sulla pelle e si spalma piacevolmente.



Aqua a 100%
Gomma Xantana trasparente 0,2
Carbopol Ultrez 30 0,3
Glicerina 5
Proteine del grano idrolizzate 2
Phenonip 0,5
Fragranza
Perle di jojoba bianche/blu
 Colorante idrosolubile giallo+rosso

Preparazione

 Ho preparato il gel di xantana: disperso la gomma nella glicerina e versato metà acqua calda - precedentemente scaldata al microonde - sopra e frullato, ho poi lasciato riposare affinché le bolle si riducessero.
Mi sono dedicata al gel di carbomer: ho versato a pioggia il Carbopol Ultrez 30 e lasciato idratare pochi minuti, ho poi aggiunto qualche goccia di soluzione di soda caustica fino a che il gel non si è addensato e mescolato.
Ho in seguito unito i due gel assieme fino a che non è uscito un gel omogeneo.
Ho aggiunto le proteine del grano idrolizzate, il Phenonip e la fragranza (forse è meglio solubilizzarli prima altrimenti bisogna mescolare mezz'ora). Controllato il ph e portato a 5. 
Infine colorato fino ad ottenere un colore arancione (speravo di ottenere un colore più vivace ma sono impedita xD).

Ingredienti/Sostituzioni
Potete sostituire il Carbopol Ultrez 30 con qualsiasi carbomer voi abbiate a disposizione, non sarà proprio lo stesso perché il 30 dà un gel che ha una sensazione sulla pelle diversa ma può andare ;)
Al posto delle famose perle di jojoba, potete usare gli esfolianti che avete a disposizione.
Se vi piace l'idea di aggiungere qualche altro attivo, fatelo pure ma dal momento che si tratta di un prodotto a risciacquo ho preferito, oltre alla glicerina, aggiungere solo le proteine che proteggono la pelle dalla successiva azione dei detergenti che utilizzeremo in seguito allo scrub.

Il risultato
L'idea di creare un gel a base di xantana e carbopol ultrez 30 è stata per me vincente perché si ottiene un gel setoso, non appiccoso, per nulla bavoso e sufficientemente denso che si lascia spalmare:  il meglio dei due viscosizzanti assieme.
Come dicevo, è un gel non appiccicoso che non lascia residui sulla pelle, le perline come sapete sono piuttosto delicate e non secca, mi piace proprio (quasi lo preferisco al precedente, il gel detergente esfoliante).

Vi consiglio di provarlo :)

Augurandomi che seguirete il mio consiglio, vi saluto!

Patrizia 

11 commenti :

  1. Ciao patty, visto che sei in vena di esfolianti, volevo chiederti, sapresti riprodurre il detergente viso della lush OCEAN SALT? Mi ero trovata bene ma secondo me troppo costoso. Grazie mille ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, scusa se rispondo ora ma il 25 luglio mi sono sposate e non ero disponibile... :)
      Sei più riuscita a replicare ocean salt? se sei interessata, magari mi ci metto in questi giorni... fammi sapere :)

      Elimina
  2. Ciao Patty, fatto ! Semplice ed efficace,perfetto! Ma se uno volesse provare a fare tipo un gommage, cioè qualcosa che sfarini e faccia le pallette, come si potrebbe fare secondo te?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,
      scusa se rispondo ora... io proverei con un gel con taaanta xantana o meglio il sodio alginato.

      Elimina
  3. Ciao!! Avevo acquistato, presa dall'euforia, tante materie prime. Per mancanza di tempo però sono nell'armadio da mesi e spero che grazie al tuo blog mi torni la voglia di sperimentare ;)

    RispondiElimina
  4. ottima ricettina!
    se ti va passa da me: viviconvivi.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. ciao Patty vorrei provare a fare questo gel ma le perle di jojoba dove li hai comprati ?' grazie

    RispondiElimina
  6. ciao Patty vorrei provare a fare questo gel ma le perle di jojoba dove li hai comprati ?' grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao letizia! Le trovi su Aroma Zone :)

      Elimina
  7. ciao... E se nel caso io volessi fare questo gel un scrub gel detergente "sotto la doccia", come si potrebbe procedere?
    grazie mille

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, significa molto per il blog :)