11 dicembre 2008

Gel d'aloe fatto in casa

Né il gel né il succo di Aloe sono così economici, ma semmai vi capitasse di avere del succo di Aloe in casa potete trasformarlo in gel e utilizzarlo puro oppure usarlo per i vostri spignatti.
Conviene gelificare l'Aloe a freddo per mantenere il più intatte possibile le qualità del succo perciò ho scelto la xantana e scartato subito l'idrossietilcellulosa, ad esempio.


Gel d'aloe fatto in casa

Succo di aloe a 100%
0,5 % Xantana
1% Glicerina
2,5 % Soluzione Potassio Sorbato e Sodio Benzoato (o altro conservante a vostra scelta)

Innanzitutto, se notate che il vostro succo ha dei filamenti, filtratelo; il mio, ad esempio, non ne aveva bisogno.
In un becher mettete la glicerina in cui farete disperdere la Xantana, poi aggiuingete mescolando il succo di Aloe.
Nel caso in cui la Xantana non si sciolga bene ma faccia dei grumi, potete andare con la forza e frullare con il minipimer (a mali estremi, estremi rimedi).
Controllate il ph che sarà attorno al 4 (l'aloe è acido infatti) e alzatelo ad almeno 5 utilizzando una soluzione di soda (cioè acqua e soda ;-) ).


Il vostro gel di aloe è pronto!



(eh sì, ho avuto bisogno di frullare)

AGGIORNAMENTO 2016: Per preservare il gel dall'ossidazione (certa se lo ricavate dalla pianta), l'unica soluzione è congelarlo e tirarlo fuori per usarlo al bisogno.

Oggi vi vorrei anche ringraziare per tutte le visite che ricevo... questa settimana mi sono messa ad osservare per curiosità quante visite ha il blog e sono rimasta sorpresa nel vedere che ho avuto più di 2 mila visite solo nell'ultimo mese! Per il mio piccolo blog è già una soddisfazione

Grazie a tutti!!


32 commenti :

  1. bravissima come sempre Patty!
    Il tuo blog è bellissimo te lo meriti :)
    E visto che ci siamo,tantissimi auguri di buone feste! :*

    RispondiElimina
  2. Grazie Cleo... non so più come ringraziarti :)

    Tanti augurissimi di buone feste anche a te!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Patty
    inutile farti complimenti, il tuo blog è un punto di riferimento!!!
    Volevo chiederti per fare il gel d'aloe che tipo di succo hai utilizzato??
    Grazie
    Luciap

    RispondiElimina
  4. Ciao Lucia,

    Il succo l'ho comprato in erboristeria... di solito serve per regolarizzare l'intestino ;)

    RispondiElimina
  5. Non mi devi ringraziare è la verità!! :)
    L'ho fatto anche io il gel d'aloe con la tua ricetta..avevo già provato ma senza glicerina ed era venuto pieno di grumi!Un po' anche adesso ma sono andata anche io di violenza con il miniprimer :D e l'ho usato nei miei spignatti :)
    Ciao!

    RispondiElimina
  6. Ciao,ho la fortuna di avere sul balcone delle piante di aloe vecchie più di dieci anni,una volta estratto il gel mi sapresti consigliare sul come conservarlo
    ed eventualmente che olio essenziale mettere per profumarlo?
    Inoltre posso incorporarlo anche alle mie creme per il viso/corpo?
    Ti ringrazio
    Complimenti per il tuo blog,davvero interessantissimo,credo che verrò a trovarti spessissimo.
    Rosaria

    RispondiElimina
  7. Avrei due domandine: quanto bicarbonato metti? Non ho cartine tornasole.
    Dove compri la xantana? E qual è un prezzo onesto?

    Grazie e complimenti.

    RispondiElimina
  8. Ciao,

    per il bicarbonato, io metto qualche goccia mescolo e poi misuro il ph con le cartine tornasole e vado avanti così finché non arrivo al ph giusto (non ci vuole molto comunque), non ho una dose "standard".

    Mentre la xantana la trovi su diversi siti: behawe.com oppure farmaciavernile.it probabilmente il primo sito (in tedesco però) costa meno.
    Per il prezzo, direi che 2 euro all'etto sia onesto...

    RispondiElimina
  9. Grazie per la risposta, Patty.
    Ma quando ho letto bicarbonato, ho pensato alla polverina bianca che si usa anche per digerire. Non è così? In che senso 'gocce'?

    Grazie per le indicazioni dei siti. Non parlo una parola di tedesco, ma vado a vedere se capisco qualcosa di Behawe.

    ariGrazie.

    RispondiElimina
  10. Intendo una soluzione satura di bicarbonato, cioè acqua e bicarbonato (la polverina bianca) fino a che non si scioglie più :)

    RispondiElimina
  11. Ho appena scoperto il tuo sito...
    mi sono cimentata giorni fa nella creazione di una crema con aloe, disponendo delle piantine ed olio extrav. di oliva appena prodotto, mi avevano consigliato in erboristeria dell'addensante vegetale, agar agar, ma la crema non è venuta molto compatta, non so se riprovare con dosi maggiori di agar agar visto che mi avevano detto che è sia idro che lipo solubile.e' vero?? grazie ROBERTA

    RispondiElimina
  12. Ciao,
    non ho mai usato l'Agar Agar, chissà se passa di qui qualcuno che l'ha usato... perché io non so aiutarti, mi dispiace.

    RispondiElimina
  13. ciao ho letto il procedimento per fare il el. vorrei chiedere ma la soluzione di sodio e potassio quando va aggiunta? ciao grazie

    RispondiElimina
  14. ciao ho provato a fare il gel tutto ok :-) ho provato a mettere un po di olio di sesamo ma una volta che lo spalmo sul viso accade che subito la pelle é morbida e poi resta la sensazione di secco. come é possibile se é una cremina idratante? ciao grazie :-)

    RispondiElimina
  15. Probabilmente è un'accoppiata che sulla tua pelle non va bene... non ho la sfera magica per saperlo ;-)

    RispondiElimina
  16. Ciao Patty ho fatto questo gel e mi sono permessa di mettere il link al tuo blog, visto che ho trovato qui la ricetta, nel mio video tutorial su youtube qui:
    http://www.youtube.com/watch?v=VBrGI1yVbb0
    Spero non ti dispiaccia, un bacio e complimenti per il tuo blog davvero carino e utile :D
    Carlitadolce

    RispondiElimina
  17. Ciao Patty,
    Ho frullato delle foglie di aloe x farne una crema, è normale che bruci ?
    Grazie

    RispondiElimina
  18. ciao,
    può capitare... infatti io non uso l'aloe sul viso x lo stesso motivo.

    RispondiElimina
  19. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  20. Ciao Alice,
    Riabbassa il ph a 5 o 6 con dell'acido lattico. Altrimenti, tienilo così che non è troppo grave... per qualche tempo la tua pelle sopporterà (a meno che non sia troppo problematica, forse eviterei).

    RispondiElimina
  21. Ciao Patty, hai un bellissimo blog,e anche molto chiaro. ti seguo da un po, seguo anche il forum di lola, anche se purtroppo non ci capisco ancora nulla. ti faccio la domanda stupida: ma quanto succo devo usare? il tutto deve arrivare a 100, altre materie incluse?
    grazie.

    c@momilla

    RispondiElimina
  22. ciao sono Monica grazie per tutte le cose che ci fai scoprire con le tue deliziose creazioni. Sono ancora una principiante e non riesco a capire come si fa ad alzare il ph me lo potresti spiegare un pò più dettagliatamente. grazie mille. xxx bacioni

    RispondiElimina
  23. Ciao,
    per alzare il ph serve una sostanza specifica da aggiungere allo spignatto: una soluzione di soda caustica.
    Trovi maggiori info qui:
    http://mieicosmetici.blogspot.com/2008/08/come-preparare-una-crema-in-casa.html

    RispondiElimina
  24. Ciao Patty,complimenti per il blog.Ieri notte ho provato a fare il gel d'aloe e stamattina l'ho trovato rosa,posso usarlo o lo devo buttare?Grazie mille

    RispondiElimina
  25. Ciao Patty.
    Ho preparato il gel d'aloe vera con foglie fresche, per due volte, usando come conservante la giusta quantità di Cosgard.
    Il giorno dopo ha sempre virato prima al rosa poi al marroncino.
    Di conseguenza l'aspetto lascia a desiderare, ma io l'ho sempre usato ugualmente, ma mi viene il dubbio che non sia conservato bene.
    Mi sai dare qualche spiegazione?
    Ti sarò molto grata per la risposta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se diventa rosa, è da buttare.

      Con gli ingredienti freschi, i cosmetici durano meno della velocità della luce ahimè!

      Elimina
  26. ciao posso chiederti con cosa filtri il gel d'aloe? perchè io ho provato con diversi colina ma è troppo denso. Grazie mille.
    Per le altre...purtroppo è molto comune che il gel diventi rosa, in tal caso va buttato e non è colpa del conservante o di errori, è solo che capita...

    RispondiElimina
  27. Capita perché è andato a male.

    Io lo filtravo con il colino e non veniva così denso...

    RispondiElimina
  28. Ciao Patty....io sono amante dell'aloe e ho diverse piante mature ma non so come fare per il problema dell'ossidazione :-( Ho preso tante precauzioni e anche mettendo acido citrico e conservante diventa rosa...tu conosci qlk trucco?? Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ToTi,
      conviene congelare il gel e usarlo al bisogno soprattutto se lo prepari dalle piante.

      Elimina

Grazie per il tuo commento, significa molto per il blog :)