17 ottobre 2011

Lista degli ingredienti base per iniziare a spignattare

Buonaseeeeera :)

Care ragazze,

sto tentando un approccio con il mio blog che ho abbandonato da non so quanti mesi e non ho il coraggio di contarli :) 
Non è che i problemi si siano risolti, ma di positivo c'è ho traslocato già da qualche mese e mi sono ambientata nella casa nuova  con il mio boyfriend... la convivenza, durante i primi mesi, è veramente traumatica!

Torno con un post semplice semplice dedicato agli acquisti di materie prime come mi è stato chiesto sulla mia pagina Facebook. Il tema è: acquisti per chi è alle prima armi
Non è che posso mettermi ad elencare gli acquisti per ogni sito che vende materie prime (che tra l'altro, spuntano come funghi ormai) però vi preparo una bella lista di massima da cui potete trarre ispirazione.

Lista (molto) base for dummies

Glicerina: serve sempre!

Gelificanti:
Gomma Xantana: idem!
Idrossietilcellulosa: per i gel viso
Carbomer: magari non lo utilizzerete proprio subito... ma presto vi pentirete di non averlo acquistato subito :)

Acido lattico o citrico: per abbassare il ph
Soda caustica in perline: per alzare il ph (creando l'apposita soluzione)

Emulsionante:
Partite con un Olivem1000, o il Montanov68 o il Lamecreme, Metilglucosio Sesquistearato+Cetilico che sono i primi che mi vengono in mente.

Conservante: il Phenonip (Paraossibenzoato in Fenossietanolo) che difficilmente vi tradirà ;) o il Cosgard
Tocoferolo: antiossidante per gli oli e bellissimo attivo per la pelle 

Oli e burri:
Burro di Karité
Burro di Cacao
questi sono immancabili, la scelta la lascio a voi!
Cera d'api

Attivi:
Proteine a scelta
Allantoina
Sodio Jaluronato
Pantenolo
Sodio Ascorbil Fosfato (SAP)
Vitamina A (Retynil Palmitato)
... e poi sbizzarritevi, ce ne sono moltissimi per le esigenze più diverse (ovviamente da conoscere bene prima di ficcarli nelle nostre creme).

Tensioattivi per i detergenti:
SLES
Betaina a scelta
Sodium Lauroyl Sarcosinate
Lauryl Glucoside

Per il balsamo:
Esterquat o Behentrimonium Chloride a scelta (o simili)

Non dimentichiamo le cartine tornasole!!!

Mi pare che per iniziare non serva molto altro ma si possono fare dei bei prodottini e poi si sa che i primi spignattamenti non si dimenticheranno mai (per un motivo o per un altro... eheh)
Se avete suggerimenti (dimenticato niente?) o domande, non esitate a scrivermi qui sotto. 

Vi aspetto numerosi ;)

25 commenti :

  1. io aggiongerei una cera per spignattare una cold cream o un burrocacao. io ho cominciato da quelli.

    RispondiElimina
  2. Sono sempre più tentata... ma non ho nessuno con cui dividere i primi acquisti.. e ho paura di buttare via soldi se poi scopro di non essere portata...
    Grazie della lista però ;)

    RispondiElimina
  3. bentornata patty! la lecitina di soia come emulsionante (per i primi esperimenti)ed il Cosgard di aromazone

    RispondiElimina
  4. @thefashionsideofme
    se non sei portata o ti eserciti di più (è un po' come cucinare) oppure cerchi di rivendere le materie prime che hai acquistato...anche se gli olii e i burri facilmente puoi utilizzarli anche da soli, dopo la doccia, oppure la cera per i burrocacao...cosine semplici insomma ;)

    patty mi sei mancataaaa
    Valeria

    RispondiElimina
  5. ..questo post è diventato un file pdf a cui attingerò quando farò la lista di tutti gli ingredienti che mi servono per fare delle belle cremine, ho già alcuni ingredienti ma per esempio devo provare il carbomer, con la xantana la resa è abbastanza triste!! e intanto bentornata!! ciao ciao!

    RispondiElimina
  6. Aggiungo il Cosgard che si trova facilmente :)

    @thefashionsidofme: puoi prendere il minimo di ingredienti per provare e se vedi che lo spignatto non è per te, posso assicurarti che nei vari forum/siti trovi sempre qualcuno che cerca materie prime ;)

    RispondiElimina
  7. Ciao Patty, vorrei contattarti per proporti una collaborazione.
    Puoi scrivermi al mio indirizzo mail per favore? Ti ringrazio e a presto!
    Francesca

    RispondiElimina
  8. Finalmente!!!!
    mi sei mancata

    RispondiElimina
  9. Ciao Luciaaaaaaaaaaaaaaa :)
    Comunque sul forum c'ero :)

    @Francesco: non vedo l'indirizzo email, puoi contattarmi tu, trovi il mio indirizzo nella prima casella in alto a destra.

    RispondiElimina
  10. lo so che c'eri ma il tuo blog mi piace moltissimo

    RispondiElimina
  11. Sei tornata, che bello, aspetto con ansia le tue nuove ricette...

    RispondiElimina
  12. ciao Patty :) secondo te è possibile alzare il ph senza soda caustica? non esiste un altro metodo? te lo chiedo perchè non amo usare la soda... grazie Monica

    RispondiElimina
  13. ciao patty! mi spiegheresti a cosa serve il carbomer?

    RispondiElimina
  14. Ciao! ^^
    Ieri è arrivato il mio primo pacco da AZ, sono troppo felice!!! Probabilmente oggi inizierò a spignattare qualcosina!
    Ti volevo chiedere una cosa: dove si trova la soda caustica in perlina? Ho comprato l'acido lattico ma mi sono dimenticata la soda...
    ciao e grazie!
    Complimenti per il sito! ;)

    RispondiElimina
  15. Grazie per il bentornato!!

    @Monica: o la soda caustica... o la soda caustica :-) Però informati bene su come preparare la soluzione e vedi che non ti succede niente.

    @Giorgia: il carbomer serve ad addensare la fase acquosa nelle emulsioni olio in acqua; in questo modo rende la crema più stabile nel tempo oltre che più ferma. Io lo uso perché mi piace la sensazione sulla pelle e perché gelifica di più delle gomme naturali usandone poco.

    @Vale: la soda caustica in perline si compra al supermercato.

    RispondiElimina
  16. ciao dubbio allucinante prima della prima crema fatta in casa: ho letto in un libro, in alcuni siti on-linee in alcune tue ricette che la cera d'api può fare da emulsionante semmai mi puoi spiegare quando si e quando no per evitare di sprecare ingredienti per il puro gusto di farlo: )

    RispondiElimina
  17. Bentornata Patty!!!!!!!!!!! non ci speravo più! Sommergici di post!

    RispondiElimina
  18. Bentornata Patty! Sono felicissima di rileggerti!^^

    RispondiElimina
  19. natura mia madre18 dicembre 2011 15:07

    Finalmente una spiegazione chiara e coincisa per chi come me vuole iniziare, sui forum mi ci PERDO! quindi con calma è meglio, è questo blog è carinissimo! brava!!!

    RispondiElimina
  20. ciao ho bisogno di un consiglio: ho alzato troppoil ph di una crema con la soluzione di soda caustica, ora c'è rimedio o devo buttare tutto?grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusa se rispondo solo ora... comunque il ph lo abbassi con l'acido lattico o l'acido citrico (ma queste cose si dovrebbero sapere prima di spignattare, rischi di combinare guai sennò :-) )

      Elimina
  21. Io aggiungerei un suggerimento sulle quantità, io nel primo ordine avevo ordinato da manske quantitativi privi senso, tipo 10gr di Montanov68. Ci ho fatto una crema e ho dovuto riordinare la settimana dopo :D
    Tra gli oli metterei anche un olio leggerissimo, tipo il cetiol sensoft o un equivalente, al primo ordine uno non ci pensa, ma è un prodotto che si riusa anche puro sui capelli se non si spignatta.

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, significa molto per il blog :)