24 marzo 2016

Focus erbe indiane per i capelli: Kapoor Kachli

Salve a tutti!

Come sa chi mi segue da un po', sono una grande amante delle erbe indiane per i capelli, già da qualche anno infatti le utilizzo periodicamente (se non le conoscete, trovate il post la Settimana delle erbe indiane dove ne parlo in generale).
E' vero che i capelli sono materia morta quindi ci illudiamo di nutrirli o idratarli ma il massimo che possiamo fare è disciplinarli con il balsamo, proteggerli rivestendoli con degli oli o dare loro volume con le proteine o la cheratina.
Eh però... io con le erbe indiane applicate sui capelli mi sono trovata benissimo, teoricamente non so come funzionino ma nei periodi in cui utilizzo le erbe indiane i miei capelli sono più forti e voluminosi. Quindi senza se e senza ma, per me funzionano. Caso chiuso :D

Come vi avevo raccontato nel post di presentazione di Zenstore, tra le cose che mi sono state spedite c'erano anche alcuni prodotti Hesh: il Kapoor Kachli e l'Amla.
Ho deciso di provarli da soli e poi assieme per dirvi poi come mi sono trovata: nel post di oggi vi racconterò le mie avventure con il Kapoor Kachli


Il Kapoor Kachli è una polvere ottenuta dalle radici di una specie di zenzero (Hedychium Spicatum) e viene descritta come condizionante e volumizzante per i capelli. E' usata anche per profumare la chioma, diciamo che ha un profumo particolare che io definirei tipo the alle erbe speziato.
In passato, l'ho sempre aggiunta in piccole quantità agli impacchi con le erbe proprio per il profumo e non avrei saputo dire se avesse qualche effetto o meno.
Nelle ultime settimane però, ho voluto provarla da sola ed ho fatto un impacco a settimana con questa polvere. 
Premessa: ho i capelli lisci che non richiedono molti condizionanti ma hanno bisogno di tanto volume :)
Devo dire che anche il Kapoor Kachli sa il fatto suo, da quando lo uso (evitando il balsamo e lo spray volumizzante per vedere il risultato) i capelli sono più vaporosi per la mia gioia! 
Sull'effetto condizionante non posso dire molto perché i miei capelli non ne hanno molto bisogno anche se naturalmente credo che un balsamo non possa essere sostituito completamente da un impacco soprattutto sui capelli più indisciplinati :)
Come dicevo, potete utilizzarlo sia nei vostri mix con le altre erbe cosmetiche (Henné, Amla, Katam, Methi, ecc)  sia assieme alle polveri lavanti come Shikakai e Areetha o assieme alla Ghassoul (che mi secca i capelli da matti e me li lascia impettinabili!). 

Il primo impacco pre-shampoo l'ho preparato semplicemente con il Kapoor Kachli e l'idrolato di geranio di Zenstore (va benissimo della semplice acqua). 
Mi scuso per la qualità delle foto ma ero di fretta e mi sono messa a preparare l'intruglio in bagno e fotografato con il cellulare xD

zenstore
Direttamente dal bagno della Patty ;P

E questo è il risultato! Aggiungete l'acqua fino alla consistenza che desiderate.


Di solito tengo l'impacco in posa almeno un'ora con un'elegante cuffietta da doccia (sempre sperando che nessuno mi suoni il campanello di casa!), lo tolgo sotto la doccia e poi passo allo shampoo.

Mi pare di avervi detto tutto su questa polverina, sono curiosa di sapere se l'avete provata anche voi e come vi siete trovati. 

A presto!
Patrizia

5 commenti :

  1. Adoriamo le polveri fino alla nausea ahahahaha io ne vado matta..ottima recensione.devo provarla anche io ;-)anche se la mia preferita rimarrà lo shikakai e devo anche comprarla mi è finita:-(.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu si che capisci il mio amore per le polveri ;D

      Elimina
  2. Cara Patty, come sai anche io sono un'adoratrice delle polveri indiane. :-D
    Ormai ho trovato il giusto mix che piace alla mia chioma,tra lavanti, disciplinanti e volumizzanti. Usando nel mix anche la shikakai, vado di infusi, per far sprigionare le saponine col calore. Quello di malva secondo me resta il migliore. Bellissimo post! :-)
    Silvia

    RispondiElimina
  3. Ciao Silviaaa :)
    Non sapevo che con il calore si liberassero più saponine... però non uso le polveri per lavarmi i capelli, non lavano abbastanza i miei capelli grassi :/

    RispondiElimina
  4. Ciao Patty, io le adoro, il problema è la mancanza di tempo per fare un impacco come si deve! Le ho provate quasi un paio di anni fa, più per curiosità che per convinzione che facessero qualcosa, ed invece... Meraviglia! Un volume mai visto con i migliori spray!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, significa molto per il blog :)