26 luglio 2016

Pasta di Lassar fai da te

Salve a tutti :)

La Pasta di lassar è una pasta a base di ossido di zinco e acido salicilico, utile in caso di irritazioni, dermatiti, acne e io la uso anche contro la follicolite.
L'ho preparata a modo mio visto che la formula originale contiene vaselina e il mio procedimento è diverso da quello indicato dalla farmacopea (che trovate cercando con Google), insomma si tratta di una mia rivisitazione.



Pasta di Lassar fai da me 

Burro di karité 25 g
Olio di Karité 25 g
Ossido di Zinco 25 g
Amido di Riso 24 g
Acido salicilico 1 g

Procedimento

Ho sciolto il burro di karité (al microonde o a bagnomaria come preferite), l'ho lasciato raffreddare un pochino e ho aggiunto l'olio di karité. Ho sciolto l'acido salicilico nell'olio.


Ho poi pesato l'ossido di zinco e l'amido di riso e ho cominciato a versarci sopra il karité a poco a poco, mescolando, per disperdere le polveri ed evitare il più possibile i grumi.


Lasciate infine raffreddare mescolando di tanto in tanto fino a che non si addensa.

Rispetto alla formula originale ho utilizzato un 1% di acido salicilico anziché un 2% perché di più non si scioglie in olio. 
In ogni caso, questo tipo di pasta (così come la Pasta all'acqua) funziona per occlusione più che per assorbimento e va utilizzata perciò solo in caso di bisogno anche perché ho notato che alla lunga tende a seccare.

Spero troverete questo post utile, come sempre lasciate i vostri commenti qui sotto per domande o suggerimenti.

A presto!

Patrizia

PS Vi ricordo il giveaway in corso dove potete vincere dei prodotti bio entro il 31 luglio! :)

1 commento :

  1. Ciao Patty! Cosa mi sai dire delle creme all’arnica Krauterhof per i foruncoli? Ne ho letto soltanto recensioni positive, ma vorrei sapere qualcosa di più da qualcuno che le ha testate personalmente, tu le conosci? grazie

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, significa molto per il blog :)