12 maggio 2017

Shampoo fai da te sebonormalizzante al Pompelmo

Salveee!!!

Questo post nasce dalla voglia di cambiare e rivedere la formula del mio shampoo per capelli fini che praticamente non cambio da anni (se non la variante di shampoo all'argilla). 
Si tratta sempre di uno shampoo a base di SLES visto che mi ci trovo meglio ma ho cercato di renderlo più specifico per i capelli grassi con qualche attivo scelto ad hoc.

Shampoo fai da te sebonormalizzante al Pompelmo



Acqua a 100%
glicerina 3
Sale 1
SLES 30
Lauryl Glucoside 10
Piroctone Olamine 0,3
Perlante (GC Pearl) 2
Cocamidopropyl betaine 10
Phenonip 0,5
Vegequat 2


Gc Oligo complex 1
Olio essenziale di Pompelmo 10 gocce

pH 6

Come si prepara?

Inserite gli ingredienti nell'ordine indicato in uno stesso becher, ricordandovi come sempre di:  
- scaldare un po' il Lauryl Glucoside che è in pasta, prima di aggiungerlo;
- il Piroctone Olamine ha bisogno di essere mescolato per bene prima di sciogliersi.
Portate infine il pH a 6.



Sulla scelta degli attivi :)


  • Uso Vegequat da anni e mi ci trovo bene con i miei capelli fini e senza volume, ve ne ho parlato nel post dedicato al mio shampoo per capeli fini
  • GC Oligo complex: un attivo seboregolatore a base di oligoelementi utilizzato sia nei prodotti viso che per capelli. Avevo letto di una ragazza che l'aveva utilizzato in uno shampoo sull'Angolo di Lola e ho voluto ispirarmi (al momento non ricordo chi fosse xD),
  • Piroctone Olamine: attivo antiforfora, l'ho usato a bassa percentuale per un'azione magari più blanda per uno shampoo non espressamente antiforfora ma pensato per una cute grassa che ha sempre bisogno di pulizia.




L'ho usato per più di un anno e ho mantenuto la mia media di pulizia dei capelli grassi ogni 3 giorni quindi per me è approvata anche questa variante. 
Inoltre, i capelli non si afflosciano dopo l'utilizzo anche se ho sempre l'abitudine di usare il mio spray volumizzante e credo proprio che la mia chioma abbia subito un po' di stratificazione tra cheratina e proteine idrolizzate a cui non rinuncio mai (Tradotto: a me questo effetto collaterale piace!). 


Direi che questo è tutto su questo shampetto :) 
Scrivetemi qui sotto per domande/suggerimenti/chiarimenti!

Salutoni,

Patrizia

PS In questo momento, ve lo devo dire - se Dio vuole che sia andato tutto bene - sarò già felicemente mamma poiché è stato deciso che il 2 maggio mi fosse programmata l'induzione del parto a causa di una leggera ipertensione :) Se non risponderò in tempi stretti, siate comprensivi ;)

1 commento :

Grazie per il tuo commento, significa molto per il blog :)